Percussioni cubane ed afrocubane

Quando:

LEZIONI INDIVIDUALI / DI GRUPPO
Martedì e giovedì
durata standard 60 minuti
è richiesta la prenotazione

LABORATORIO DI TAMBURI BATA’
Ogni martedì dalle 18.00 alle 22.00


Cos’è:

Non esagerano i molti che definiscono Humberto “La Pelicula” Oviedo un’enciclopedia vivente dell’arte e della cultura afrocubana, per cui l’oggetto di studio delle lezioni individuali sarà in base agli interessi ed alla voglia di conoscenza di ciascun allievo e gli incontri esploreranno le seguenti manifestazioni culturali afrocubane:

Ciclo Bantù/Congo (Yuca, Makuta, Palo)
Ciclo de la Rumba (Yambù, Guaguancò, Columbia)
Ciclo Yoruba/Santeria (Ararà, Iyesà, Bembè cubano, Guiro, Tambores Batà)
Ciclo Abakuà
Conga Habanera
Conga Santiaguera
Ciclo Tumba Francesa (Mason, Yubà, Frontè)
Genere AfroHaitiano: Gagà, Tajona, Vudù, Carabalì Isuama, Garavat

  • LABORATORIO DI TAMBURI BATA’

Il laboratorio, sicuramente unico in Italia e probabilmente anche nel continente per l’altissimo livello ormai raggiunto nel corso degli anni, è volto allo studio e all’esplorazione dell’universo culturale da cui nascono i tamburi Batà, attuato mediante una rigorosa pratica delle loro uniche e complesse polirtmie, accompagnato da approfondimenti teorici e cultural – religiosi che solo un grande conoscitore quale Humberto La Pelicula può offrire agli appassionati di questo mondo.

Il laboratorio è aperto a chiunque voglia assistere, ma per la partecipazione attiva, data la complessità della materia oggetto di studio, sarà discrezione del Maestro valutare il momento opportuno per l’inserimento in base al grado di preparazione del partecipante.

 

A cura di:

Humberto “La Pelicula” Oviedo.
Riconosciuto a livello mondiale come uno dei più grandi Maestri e autentico rappresentante dell’arte e della cultura afrocubana in ogni suo aspetto, sia esso prettamente artistico (musica, canto e ballo), sia cultural – religioso.

Nato e cresciuto a L’Havana, sin da bambino è iniziato alla conoscenza dell’universo religioso ed artistico dalla famiglia da cui proviene.

Graduato presso il Cojunto Folklorico Nacional de Cuba nel 1990 in percussioni afrocubane, vive un’intensa attività artistica collaborando con i più importanti e prestigiosi gruppi artistici di Cuba: Cojunto de Clave y Guaguancò, Raises Profunda, Compagnia Turarte, Gruppo Orun, etc, diffondendo e promuovendo l’arte e la cultura afrocubana attraverso un’intensa attività d’insegnamento, innumerevoli tournée, seminari, spettacoli teatrali e televisivi, conferenze, iniziative culturali ed artistiche sia a Cuba, sia in Europa e in America.

Vive in Italia dal 1993, dove continua a promuovere e divulgare l’arte e la cultura afrocubana collaborando e partecipando a numerosi eventi, progetti, spettacoli e seminari tra cui: En Homenaje a la Cultura Cubana, La Santeria (Velletri, Roma); I tamburi Batà e i canti rituali della Santeria cubana, (seminario presso il Conservatorio di musica classica di L’Aquila); En Clave Negra, (progetto etnomusicale con L’Arlesiana Chorus Ensemble, coro polifonico calabrese d’estrazione classica) etc.

Vive attualmente a Roma, dove svolge intensa attività d’insegnamento, sia attraverso lezioni individuali, sia laboratori e seminari.